antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.  dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm
antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.  dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm
antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.  dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm
antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.  dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm
antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.  dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm
antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.  dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm
antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.  dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm

antico pannello inciso cod.PC250

Prezzo di listino
€250,00
Prezzo di listino
Prezzo scontato
€250,00
Prezzo unitario
per 
Disponibilità
Esaurito
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

antico pannello inciso in legno di teak databile fine primi '900.

dotata di basamento. dimensioni 40x77xprof.15cm


pannello porta kriss , portapugnali indonesiano . Pezzpo unico molto raro , raffigurante I personaggi del Wayang nelle armi dell’Indonesia.
ARJUNA, amatissimo personaggio del Bharata Yudha e del Mahābhārata, ma soprattutto del lakon, storia del wayang, scritto dall’Empu Kanwa nell’XI sec. nel regno di Kediri a Giava orientale, intitolato Arjuna Wiwaha (le nozze di Arjuna – scr. Vivāha). Questo lakon narra la storia di Arjuna che vince Niwata Kawaca, un re crudele e invincibile che minacciava il cielo di Indra e che voleva sposare la ninfa Suprabhā contro il parere divino. Arjuna, chiamato da Indra, lo sconfigge e sposa sette widadari, ninfe celesti, incluse le due più belle Suprabhā e Tilottamā.

DAMAR WULAN, Splendore della Luna, è un leggendario eroe giavanese il cui ciclo di storie è molto rappresentato nel wayang klitik o karucil (marionette di legno invece che di cuoio, mantenuto solo nelle braccia) e nel wayang gedog, soprattutto a Giava orientale. Damar Wulan partecipa con onore alle guerre tra il regno di Majapahit, al tempo della regina Suhita e il regno di Blambangan. È un principe di nascita e nipote del primo ministro Patih Lohgender, ma molto mal trattato dallo zio e dai due cugini per timore della sua concorrenza. La sua amata è la principessa Anjasmara che riesce a sposare alla fine delle sue avventure, quando diventa egli stesso re del Majapahit, sconfiggendo i due arroganti cugini Layang Seta e Layang Kumitir.