Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.
Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.

gau tibetano, tempio da viaggio cod.GAUT

Prezzo di listino
€240,00
Prezzo di listino
Prezzo scontato
€240,00
Prezzo unitario
per 
Disponibilità
Esaurito
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Il Reliquiario Gau, che in tibetano significa “corpo di Budda nel reliquiario”, è un oggetto sacro di uso personale, una specie di “altare da indossare”. Esso rappresenta, specie per i pastori nomadi e per le piccole comunità che vivono isolate, l’unica possibilità di un contatto continuativo con l’altare e con l’immagine di Budda.

Solitamente all’interno viene inserito un foglio con una preghiera o un mantra scritto a mano e viene benedetto prima dell’uso. Va indossato al collo .

in particolare questo gau raffigura 2 naga e 3 buddha un fiore di loto centrale e vari simboli del buddismo tibetano .

https://www.etniko.it/blogs/news/simboli-tibetani

all'interno oltre alle 3 statue ci sono le preghiere originali piegate .

databile metà 900 , originale ed unico , tutti gli elementi che lo compongono sono originali e nessun "pezzo" manca da come l'altare è stato creato .

dimensioni 23x20xprofondità 8cm



per ulteriori info e foto
info@etniko.it
00393338778241
fb/ig  etnikobycrosato